Spesso, quando si passa un periodo di solitudine, si pensa che tornare con l’ex possa essere la soluzione più giusta per ritornare ad essere felici. Non sempre però questa soluzione è quella giusta, visto che sono tanti i fattori da valutare per ricominciare un rapporto con una persona che si è già avuto accanto. Secondo alcune statistiche, infatti, solo il 45% dei single tornerebbe con l’ex, ma sono in molti a pensare che “la minestra riscaldata non è mai troppo buona”.

TORNARE CON L’EX E’ LA COSA GIUSTA – Dopo aver vissuto una storia molto importante, magari durata per un lungo periodo e poi interrotta per motivi spesso non proprio chiari, si cade sempre nella tentazione di voler ritornare con quella persona per capire cosa non sia andato nel rapporto, cosa poteva esserci e non c’è stato, o ancora, come aggiustare quello che si è rotto. Ebbene, tornare con l’ex a volte sembra proprio la scelta giusta: non importa chi ha lasciato chi, o quanto tempo è passato; se non c’è stato tradimento e sono state altre le cause della rottura, ad un certo punto l’orgoglio passa in secondo piano, tutti i momenti negativi sembrano scomparire e si ricordano solo i momenti di gioia passati insieme che ora si rimpiangono. Questo accade se il sentimento è stato autentico e dentro si provano ancora dei forti sentimenti per quella persona: siamo così sospinti da una forza sovraumana che ci spinge a riprovarci e a ritentare di tornare con l’ex.

TORNARE CON L’EX E’ LA COSA SBAGLIATA – D’altro canto, però, spesso ci lasciamo prendere dalla nostalgia e, nonostante nella nostra testa siano ben precisi i motivi che ci hanno spinto a lasciare e ad allontanarci da quella persona, il senso di solitudine, la paura di rimanere da soli, di non trovare più qualcuno da avere al nostro fianco, il terrore di non poter essere più felici, ci spinge a ripiegare all’indietro, tornando verso ‘lidi conosciuti’. È in quel momento che si è spinti a tornare con l’ex nonostante la certezza che non sia la persona adatta a noi, accontentandosi di stare con qualcuno piuttosto che stare da soli.