Ogni coppia imposta il proprio rapporto come meglio preferisce: alcune coppie scelgono di instaurare un rapporto serio e impegnativo fin dall’inizio, altre preferiscono una conoscenza più approfondita prima di decidere cosa fare, altre ancora decidono di avere una relazione aperta. Si decide di avere una relazione aperta principalmente perché in fondo non si è innamorati l’uno dell’altro, perché non è scattata la famosa “scintilla”, o perché non si è fatti per avere una relazione stabile. Qualunque sia il motivo, è importante capire se questo è il tipo di rapporto che fa per noi, se ci fa stare bene e ci permettere di vivere serenamente.

Da un certo punto di vista, la coppia aperta (se non ci sono sentimenti in ballo!) non è male: si decide di stare insieme ad una persona perché la sua compagnia è piacevole e perché ci attrae fisicamente, senza impegno e senza sentirsi sotto pressione. Tuttavia, bisogna chiarire alcuni punti, parlare con l’altra persona e fargli capire se qualcosa ci dà fastidio, stabilendo insieme alcune norme di comportamento. Ecco le regole della coppia aperta:

1. Sincerità. Se in un rapporto classico chi ha una scappatella lo nasconde, in questo caso, essendo la coppia aperta, è giusto essere sinceri e dire le cose come stanno. Si può anche decidere di non sapere se il partner ha rapporti con altre persone, oppure si può stabilire di non avere relazioni esterne, e se dovesse accadere, valutare se è necessario continuare oppure no. L’importante è parlarne insieme!

2. Autonomia. In una relazione aperta, ognuno è libero di andare dove vuole, senza necessariamente consultare l’altro. Se decidi di uscire con le tue amiche, non è indispensabile avvisare l’altro, ma sei libera di impostare la tua giornata come meglio credi. Se già pensi in relazione all’altra persona, allora non si tratta più di coppia aperta…

3. Sentimenti. Molto importante è capire cosa si prova nei confronti dell’altro, se è pura attrazione o c’è qualcosa di più. Se ad un certo punto ti rendi conto di esserti innamorata dell’altro, devi capire se intendi continuare questo tipo di relazione oppure se vuoi intraprendere una relazione più seria. Parlatene insieme, e se non ti sta più bene, puoi sempre troncare il rapporto.